"Ci sono crimini peggiori del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli" J.Brodsky

Presentazione di “Salutami la mia mamma”

La Libreria Fahrenheit 451 organizza presso il Cantiere Simone Weil, via Giordano Bruno 6 a Piacenza:

Sabato 1° DICEMBRE ore 17.30

SALUTAMI LA MIA MAMMA. Parole e silenzi oltre la guerra
di Nadia Menghina
Presentazione del libro e proiezione di immagini
Introduce Carla Antonini

«Salutami la mia mamma» è una raccolta di quarantaquattro testimonianze inedite di altrettanti reduci della seconda guerra mondiale che Nadia Menghina, figlia di uno degli alpini protagonisti del volume, ha curato e pubblicato a sue spese.

Sono storie di sofferenza e di speranza la cui importanza a livello storico e umano è degna della massima considerazione al fine di evitare che un difficile ma determinante periodo della storia italiana, europea e, in ultima analisi, mondiale, venga dimenticato dagli adulti e ignorato dalle nuove generazioni.

Strettamente legato a «Salutami la mia mamma» è il progetto umanitario omonimo, iniziato nel novembre 2011 e consistente nell’adozione a distanza di quattro bambini pakistani tramite l’associazione umanitaria Children First Onlus di cui Nadia Menghina fa parte, progetto realizzato grazie agli utili derivanti dalla vendita del volume interamente ad esso devoluti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...