"Ci sono crimini peggiori del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli" J.Brodsky

Ultima

Incontro con l’autore Varesi

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita all’incontro:

profondo giallo_locandina varesi-01

Annunci

Piacenza Noir Festival

La Libreria Fahrenheit 451 è fra gli organizzatori del festival “Profondo Giallo – Piacenza Noir Festival”:

profondo-giallo-139017.660x368

Trovate tutte le informazioni e il programma sul sito: festivalprofondogiallo.it

Promozione “Pomeriggi Creativi Piacentini”

Partecipando ai corsi dei Pomeriggi Creativi Piacentini riceverai un buono di 5€ per acquistare da noi un “pezzetto” del libro che desideri!
Se vuoi conoscere i corsi di novembre trovi tutte le informazioni qui:  www.pomeriggicreativipiacentini.it 

contatti:
mauro spennato | +39 335 7972442 | mauro@ehi.net <mailto:mauro@ehi.net>
ehi! | +39 02 495 39 502 | info@ehi.net <mailto:info@ehi.net>
ripa di porta ticinese, 13 | 20143 | milano
www.ehi.net

corsi disegno

Tornano i Pomeriggi Creativi Piacentini!
Corsi di Acquerello, Disegno e Calligrafia nella storica cornice del Palazzo Ghizzoni Nasalli nel centro di Piacenza.

Per quattro lunedì consecutivi, 5-12-19-26 novembre, potrai cimentarti con le Arti dell’Acquerello, del Disegno e della Calligrafia con la guida dei nostri Maestri Stefano Prazzoli e Maurizio Meani.

Lunedì 29 ottobre, dalle 18:00 alle 19:45, lezione gratuita a scelta tra Acquerello, Disegno e Calligrafia. Vieni a trovarci e scopri la tua prossima passione!

Scegli se prendere in mano un pennello, una matita o un pennino! Clicca sui link di seguito per informazioni, programma e iscrizione ai Corsi:

Acquerello: ore 18.00 /20.00

Corso Base di Disegno: ore 18.00 /20.00

Acquerello: ore 20.00 /22.00

Calligrafia Corsivo Italiano: ore 20.00 /22.00

Ogni corso ha un costo di 96,00€. I materiali necessari sono inclusi(!), e puoi iscriverti online dalla pagina del corso che preferisci cliccando il pulsante “acquista”.

Per informazioni:

– chiamaci allo: +39 02 49 539 501

– scrivici a: checorsi@ehi.net

– Puoi seguire gli aggiornamenti quotidiani sulla pagina dell’Evento Facebook

Ti aspettiamo il 5 novembre, per il primo dei POMERIGGI CREATIVI PIACENTINI!
Presso la Limonaia di Palazzo Ghizzoni Nasalli, in Via Roma 12, Piacenza.

Incontro con l’autrice Verdiana Maggiorelli

Sabato pomeriggio 27 ottobre alle ore 18 Libreria Fahrenheit 451 vi invita presso Serra di Palazzo Ghizzoni Nasalli in vicolo Serafini 12 (accanto all’enoteca Renato in via Roma angolo via Cavour) per uno spettacolo dedicato al libro “Con la polvere dell’India dentro i sandali” di Verdiana Maggiorelli.

Partecipano, oltre all’autrice, Flaviano Celaschi in qualità di relatore e Giulia Stragliati e Enrica Molinaroli come danzatrici.

jijoadbfhofmjggp

Incontro con l’autore Cecco Bellosi

Venerdì 26 ottobre alle ore 18,30 libreria Fahrenheit 451 organizza presso Fabbrica & Nuvole in via Roma 163 la presentazione del libro “Sotto l’ombra di un bel fiore” edizione Milieu con l’autore Cecco Bellosi intervistato da Enrico Battini.

fabbrica e nuvole

Il libro:

A quattro anni da Con i piedi nell’acqua, arriva attesissimo il nuovo
lavoro di Cecco Bellosi, narratore di frontiera sospeso tra
ricostruzione storica e racconto epico. I suoi libri sono, secondo una
felice definizione di Aldo Bonomi, “preziosi giacimenti di memoria
collettiva”.

Scritto nella forma del romanzo, ma inseribile nel solco della non
fiction novel, Sotto l’ombra di un bel fiore ha per protagonisti due
partigiani che ripercorrono a distanza di anni le loro esperienze e
assistono in presa diretta al progressivo smantellamento dei loro sogni
di cambiamento. Costruiti sapientamente da Bellosi ricalcando le
caratteristiche di alcuni dei protagonisti della Resistenza che ha
conosciuto nel corso della sua vita, Pedro e Paolo rivivono gli
avvenimenti che hanno segnato un intero territorio, quello del Lago di
Como, teatro di uno degli episodi cardine della storia italiana dei
Novecento: la cattura e l’uccisione di Mussolini. Pedro si trova in
mezzo a quella storia durante i giorni di aprile del 1945 e assiste al
tragico epilogo della vicenda di Gianna e Neri, partigiani uccisi da
partigani, sullo sfondo del mistero dell’oro di Dongo. Divenuto
dirigente dell’Eni, conosce Paolo, un altro partigiano insieme al quale
fa il punto della situazione, ogni volta a dieci anni di distanza: a
caldo, nel 1947, sotto l’effetto straniante dell’amnistia Togliatti; nel
1957, in occasione del Processo di Padova agli imputati per la questione
dell’oro di Dongo; nel 1967, in piena aria di golpe, con lo schieramento
dell’Ovra e anche di alcuni vecchi partigiani valtellinesi, a partire
dal capitano Motta e da Fumagalli, nel ruolo di protagonisti della
strategia della tensione.

Un racconto che traccia un filo rosso lungo 20 anni di storia d’Italia,
con un finale a sorpresa. A cavallo tra Fenoglio e Cercas, un romanzo
che mescola la ricerca storica su documenti in parte inediti, con pagine
di grande epica resistenziale. Destinato a far discutere gli storici e a
far appassionare i lettori.

Incontro con l’autore Christian Cavaciuti

Mercoledì 24 ottobre nel tardo pomeriggio, ore 18.30, alla Libreria Fahrenheit 451 sarà ospite

Christian Cavaciuti

vincitore del premio letterario RTL 102.50 e Mursia Romanzo Italiano 2018. A dialogare con l’ospite sarà la giornalista Eleonora Bagarotti.

ijdhjkmbaihiblip

A sedici anni Melanie Walcott fa una cosa che entrerà a far parte delle storie leggendarie del rock: durante un concerto dei Doors sale sul palco e fa sesso con Jim Morrison. È il 1967, l’America è in guerra, l’uomo è andato sulla Luna e la giovane Melanie, come tanti suoi coetanei, è in rivolta contro il mondo dei padri. Venticinque anni dopo, a Parigi, un misterioso Jim le chiede un incontro e il filo del tempo comincia a scorrere a ritroso e la donna, ormai quarantenne, si trova a fare i conti con la sua vita. Un romanzo fuori dagli schemi in cui riaffiorano i miti della generazione del Sessantotto e le illusioni che non vogliono finire.

Christian Cavaciuti, nato nel 1973, ha fatto molti lavori: il raccoglitore di pomodori, il programmatore, l’ingegnere, il ricercatore, l’insegnante, il dipendente pubblico, il giornalista, il traduttore, il cassintegrato e il disoccupato. Si sposta solo in moto, detesta i social media e rilegge sempre gli stessi libri

Inconto con l’autore Antonio Manzini

Mercoledì 24 ottobre ore 20,30 Libreria Fahrenheit 451 vi invita a Palazzo Ghizzoni Nasalli in vicolo Serafini 12 (via Roma prima di enoteca da Renato) per incontrare
ANTONIO MANZINI
creatore della serie con protagonista Rocco Schiavone interpretato in tv da Marco Giallini.

gnkncjeeoelgampb

In questo nuovo libro il tema è dedicato alla delicata questione del gioco d’azzardo e il casinò di Saint Vincent è protagonista. Ritroveremo il nostro amato poliziotto in splendida pessima forma in una delle sue migliori avventure e avremo modo di conoscere lo scrittore che lo ha ideato e che a sua volta è attore, sceneggiatore e regista.