Fahr&club gruppo di lettura

Il gruppo di lettura Fahr&club della Libreria Fahrenheit 451 vi invita al prossimo appuntamento: martedì 31 maggio, ore 20.45, con "Un piede in paradiso" di Ron Rash.

Featured post

Recensione: “La treccia della nonna”

"La treccia della nonna" di Alina Bronsky (Keller) Margarita Ivanovna, ex ballerina dispotica e razzista, e suo marito Cinzig, taciturno e remissivo, emigrano dalla Russia alla Germania con il nipotino Max, trattato da "piccolo idiota" e alimentato a pappette, vessato e iperprotetto: nulla si sa dei suoi genitori. Nel caseggiato dove sono ospitati, conoscono Nina,... Continue Reading →

Incontro con l’autore Savoia

Sabato 28 maggio ore 17 presso Fondazione di Piacenza e Vigevano (via Sant'Eufemia, 12, Piacenza) l'autore Amedeo Savoia in dialogo con Carla Chiappini presenta "SE LI GUARDI, racconti di persone finite in carcere" (ed.Il Margine). Seguirà la proiezione del film "Sguardi sui muri" dei Cinemaniaci Carla Bertucci e Vittorio Fusco.

Incontro con gli autori Gavioli e Del Vecchio

La Libreria Fahrenheit vi invita venerdì 27 maggio alle ore 18 all'incontro con Claudio Gavioli, autore di "La strana fine del venditore di case" (SEM), e Ludovico Del Vecchio, autore di "Morte nel bosco nuovo" (Elliot).

Consigliato: “Ellen e il leone”

"Ellen e il leone", scritto e illustrato da Crockett Johnson, tradotto da Sara Saorin e pubblicato da Camelozampa è il vincitore del PREMIO ANDERSEN 2022 - MIGLIOR LIBRO 6/9 ANNI! Ellen e il suo leone fanno lunghe conversazioni, viaggiano lontano, giocano al dottore e vivono ogni sorta di avventure. In questi dodici esilaranti episodi, Crockett... Continue Reading →

Consigliato: “Il mondo a testa in giù”

"Il mondo a testa in giù" di Mario Ramos (Babalibri) L'albo illustrato di Mario Ramos è vincitore del Premio Andersen 2022 come "Miglior libro 0/6 anni" Remì non è un topolino come gli altri. Per lui il mondo è sottosopra. Ogni cosa Remì la vede a testa in giù, perfino i suoi genitori… Ma un... Continue Reading →

Incontro con l’autrice Sorgato

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita ai giardini Merluzzo di Piacenza il giorno venerdì 20 maggio alle ore 19 all'incontro con Alessia Sorgato, autrice di "Ulyssa lo sa" (La Torre dei Venti ed.) Dialoga con l'autrice Andrea Amorini. Evento in collaborazione con Libreria Fahrenheit 451 e Luppoleria birreria di quartiere. In caso di pioggia l'evento... Continue Reading →

Consigliato: “Deep river”

La Libreria Fahrenheit 451 consiglia: "Deep river" di Karl Marlantes (Solferino) La Finlandia, agli inizi del Novecento, è ancora sotto il giogo dell’Impero russo. Nelle campagne regnano fame e miseria. In fuga dalla povertà e dalle persecuzioni della polizia zarista, i tre fratelli Koski abbandonano la nativa Suomi per approdare negli Stati Uniti. Li accolgono... Continue Reading →

Consigliato: “L’albero della nostra vita”

"L'albero della nostra vita" di Joyce Maynard (NNE) Eleanor è una donna giovane e indipendente, fa l’illustratrice di libri per bambini e vive da sola in una bellissima casa di campagna nel New Hampshire. Quando conosce Cam, a fine anni Settanta, è subito amore e sesso e famiglia, e in poco tempo nascono Alison, Ursula... Continue Reading →

Consigliato: “Pandora”

"Pandora" di Susan Stokes-Chapman (Neri Pozza) Vi è sempre una ragione per cui una porta è chiusa. Londra, 1799. Un tempo rinomato, l’Emporio di Antichità Esotiche dei Blake, racchiuso fra un caffè e la bottega di un merciaio, ha da offrire soltanto opere contraffatte, armature scalcagnate e ninnoli privi di valore da quando è finito... Continue Reading →

Consigliato: “La stazione”

"La stazione" di Jacopo De Michelis (Giunti) Milano, aprile 2003. Riccardo Mezzanotte, un giovane ispettore dal passato burrascoso, ha appena preso servizio nella Sezione di Polizia ferroviaria della Stazione Centrale. Insofferente a gerarchie e regolamenti e con un’innata propensione a ficcarsi nei guai, comincia a indagare su un caso che non sembra interessare a nessun... Continue Reading →

Consigliato: “I delitti della bella di notte”

"I delitti della bella di notte" di Anthony Horowitz (Rizzoli) Dopo I delitti della gazza ladra, un nuovo caso per Susan Ryeland. Dopo avere risolto il mistero che avvolgeva la morte dello scrittore Alan Conway, l’editor londinese Susan Ryeland ha scelto Creta come luogo in cui reinventarsi, aprendo insieme al fidanzato un hotel lontano dal... Continue Reading →

Consigliato: “Il serpente maiuscolo”

"Il serpente maiuscolo" di Pierre Lemaitre (Mondadori) Mathilde Perrin ha sessantatré anni, è vedova e abita con il suo dalmata in una villetta a Melun, non lontano da Parigi. Nessuno mai sospetterebbe che dietro quella donna elegante, curata e un po’ sovrappeso si nasconda un sicario. Implacabile, precisa, addestrata fin dalla prima giovinezza, Mathilde non... Continue Reading →

Consigliato: “I mezzemaniche”

"I mezzemaniche" di Georges Courteline (UTET) Forte di una sua giovanile esperienza sul campo, Courteline fa muovere i suoi mezzemaniche in uno scenario da teatro dell'assurdo. Impigliati dentro il ministero, si aggirano e parlano, con evidenza e assurdità d'ogni genere, tipi umani che vivono "oltre quel luogo e quel tempo". La notazione è di De... Continue Reading →

Recensione: “La stagione fischiettante”

"La stagione fischiettante" di Ivan Doig (Nutrimenti) L'immaginaria città di Great Falls fa da sfondo, come anche in altri romanzi, a questa vicenda: come già ne "L'ultima corriera per la saggezza", il protagonista e voce narrante è un bambino, Paul Milliron, orfano di madre e fratello di Damon e Toby. Il padre, Oliver, decide che... Continue Reading →

Incontro con l’autrice Tassara

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita sabato 23 aprile 2022 alle ore 17 all'incontro con Ottava Tassara, autrice de "L'ottava luna piena" (Ponte Gobbo).

Consigliato: “Orsi danzanti”

La Libreria Fahrenheit 451 consiglia: "Orsi danzanti" di Witold Szabłowski (Keller) Per secoli le popolazioni rom della Bulgaria hanno addestrato gli orsi a ballare, allevandoli in famiglia e portandoli a esibirsi in strada. Dopo la caduta del Comunismo anche per i proprietari di orsi finisce un’èra: sono costretti a liberare i propri animali che trovano... Continue Reading →

Consigliato: “La ragazza del Kyūshū”

La Libreria Fahrenheit 451 consiglia: "La ragazza del Kyūshū" di Matsumoto Seichō (Adelphi) In un mattino di primavera una giovane donna entra nello studio di un illustre penalista di Tokyo. È Kiriko. Ha appena vent’anni, il volto pallido dai tratti ancora infantili, ma qualcosa di inflessibile nello sguardo, «come fosse stata forgiata nell’acciaio». Non ha... Continue Reading →

Incontro con l’autore Enrico Corti

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita martedì 12 aprile alle ore 18 presso la serra di palazzo Ghizzoni Nasalli alla presentazione del libro "Tu mandala avanti" di Enrico Corti.

Consigliato: “I delitti della gazza ladra”

La Libreria Fahrenheit 451 consiglia il giallo: "I delitti della gazza ladra" di Anthony Horowitz (Rizzoli) Niente riesce a battere un buon giallo: con il più classico dei detective narcisisti, gli indizi ben disseminati nella trama, le false piste, i colpi di scena e, da ultimo, ogni tassello che si incastra nel posto giusto. Susan... Continue Reading →

Consigliato: “I fratelli Ashkenazi”

La Libreria Fahrenheit 451 consiglia: "I fratelli Ashkenazi" di Israel J. Singer (Bollati Boringhieri) Ogni giorno che il Signore regala al creato, Reb Abraham Hirsh Ashkenazi, commerciante di stoffe e capo della comunità ebraica di Lodz, lo zucchetto in testa e una barba lunga quanto l’esilio, siede alla scrivania del suo piccolo ufficio scuro e... Continue Reading →

Consigliato: “Un’eredità di avorio e ambra”

La Libreria Fahrenheit 451 consiglia: "Un'eredità di avorio e ambra" di Edmund de Waal (Bollati Boringhieri) Un’elegante vetrina nella casa londinese di Edmund de Waal contiene 264 sculture giapponesi di avorio, o legno, non più grandi di una scatola di fiammiferi, raffiguranti divinità, personaggi, animali, piante. Come questi preziosissimi, minuscoli netsuke siano sopravvissuti sfuggendo all’attenzione... Continue Reading →

Consigliato: “La salita dei giganti”

"La salita dei giganti. La saga dei Menabrea" di Francesco Casolo (Feltrinelli) Sull'onda del successo editoriale dei romanzi di Stefania Auci sulla famiglia Florio, il genere "saga familiare" si arricchisce con questo bel romanzo sui Menabrea - tra i primi produttori italiani di birra - che inizia da Giuseppe, fondatore dello storico marchio, per proseguire... Continue Reading →

Incontro con l’autrice Laura Fusconi

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita mercoledì 13 aprile 2022 alle ore 18, presso l'auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, all'incontro con Laura Fusconi, autrice di "I giorni lunghissimi della nostra infanzia" (ed. Nottetempo).

Presentazione: “Shadows and light”

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita sabato 2 aprile 2022, alle ore 18, presso la serra di palazzo Ghizzoni Nasalli, alla presentazione del libro "Shadows and light" di Lorenzo Bensi, con la partecipazione della poetessa Valentina Ghelfi.

Recensione: “Grado nella tempesta”

"Grado nella tempesta" di Andrea Nagele (Emons) Recensione di Alessia Sorgato. Ho trascorso a Grado, località balneare in Friuli Venezia Giulia, tutte le vacanze estive dai miei 14 ai miei 20 anni. Quindi le più spensierate. I ricordi meravigliosi di quelle estati adolescenziali, gli amici, le scorribande, i primi timidi amori, mescolati alle immagini di... Continue Reading →

Consigliato: “Tomás Nevinson”

"Tomás Nevinson" di Javier Marías (Einaudi) Romanzo «ironico, comico, severo, romantico» («Babelia»), Tomás Nevinson è una profonda riflessione sui limiti di ciò che è lecito fare, sulla macchia che quasi sempre accompagna la volontà di evitare il male peggiore, e soprattutto sulla difficoltà di determinare quale sarà quel male. «Tomás Nevinson è il miglior romanzo... Continue Reading →

Consigliato: “L’eredità dei padri”

"L'eredità dei padri" di Rebecca Wait (Edizioni Eo) Un’atmosfera inquieta, spesso burrascosa e con rari sprazzi di serenità come la natura selvaggia e il tempo indomito (descritti entrambi con molta efficacia) che imperversano a Litta, un’isoletta delle Ebridi. Litta è un’isoletta delle Ebridi con più pecore che abitanti, un’unica scuola, un’unica strada principale che la... Continue Reading →

Consigliato: “Belle Greene”

"Belle Greene" di Alexandra Lapierre (edizioni E/O) «Erudita, pungente, mondana, nascondeva un incredibile segreto…. Raccontata a ritmo travolgente da Alexandra Lapierre, la vita di una delle prime donne del Novecento ad aver avuto la follia, e soprattutto il coraggio, di scegliere il proprio destino». (Alix Girod de l’Ain, ELLE) New York, primi anni del Novecento.... Continue Reading →

Incontro con l’autore Colagrande

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita sabato 19 marzo 2022, alle ore 17, presso la Fondazione di Piacenza e Vigevano, alla presentazione di "Salvarsi a vanvera" (Einaudi) con l'autore Paolo Colagrande. Ospite lo scrittore Marcello Fois.

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑