Consigliato: “Il serpente maiuscolo”

"Il serpente maiuscolo" di Pierre Lemaitre (Mondadori) Mathilde Perrin ha sessantatré anni, è vedova e abita con il suo dalmata in una villetta a Melun, non lontano da Parigi. Nessuno mai sospetterebbe che dietro quella donna elegante, curata e un po’ sovrappeso si nasconda un sicario. Implacabile, precisa, addestrata fin dalla prima giovinezza, Mathilde non... Continue Reading →

Consigliato: “Lo specchio delle nostre miserie”

La Libreria Fahrenheit 451 vi consiglia: "Lo specchio delle nostre miserie" di Pierre Lemaitre (Mondadori). Aprile 1940. Louise ha trent’anni. Fa l’insegnante di scuola elementare a Parigi e il sabato dà una mano come cameriera al ristorante del signor Jules a Montmartre, dove non si parla d’altro che di quella “drôle de guerre“, quella “strana... Continue Reading →

I consigliati del 2018

Ecco i libri del 2018 più consigliati dalla Libreria Fahrenheit 451: Fernando Aramburu Patria (Guanda) UN GRANDE ROMANZO FAMIGLIARE CHE HA CONQUISTATO I LETTORI E LA CRITICA IN SPAGNA Due famiglie legate a doppio filo, quelle di Joxian e del Txato, cresciuti entrambi nello stesso paesino alle porte di San Sebastián... Con la forza della... Continue Reading →

“Lavoro a mano armata” di Pierre Lemaitre

Oggi Massimo ci parla del libro Lavoro a mano armata di Pierre Lemaitre (traduzione di Giacomo Cuva, Fazi ed., 16.50€) Ho letto tutto d'un fiato Lavoro a mano armata di Pierre Lemaitre nonostante le sue 447 pagine grazie alla prosa scorrevole. E' un romanzo davvero avvincente ambientato in Francia una decina di anni fa ma... Continue Reading →

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑