"Ci sono crimini peggiori del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli" J.Brodsky

Articoli con tag “Piacenza

Festival “Transumanza”

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita:

transumanza locandina

Annunci

TERRA MADRE DAY aperitivo equosolidale alla Pecora Nera

La Libreria Fahrenheit 451 vi segnala Sabato 8 dicembre dalle ore 17.00 alle 19.00

Aperitivo equosolidale presso la Bottega La Pecora Nera in via Calzolai a Piacenza

pecora nera

Alle ore 18.00 distribuzione gratuita di PASTA MADRE

(Il lievito naturale, chiamato anche lievito acido, pasta acida, lievito madre, pasta madre e crescente, è un impasto di farina e acqua acidificato da un complesso di lieviti e batteri lattici che sono in grado di avviare la fermentazione. A differenza del cosiddetto lievito di birra, il lievito naturale comprende, tra i lieviti, diverse specie di batteri lattici eterofermentanti ed omofermentanti del genere Lactobacillus. La fermentazione dei batteri lattici produce acidi organici e consente inoltre una maggiore crescita del prodotto e una maggiore digeribilità e conservabilità.)

Vi aspettiamo!!!!

terra madre day

La rete mondiale di Slow Food si riunisce per promuovere un cibo buono, pulito e giusto.
Il Terra Madre Day è un’opportunità per l’intera rete Slow Food di festeggiare il cibo locale e promuovere produzioni e metodi di consumo sostenibili presso le proprie comunità e i decisori locali.
Migliaia di azioni in ogni angolo del pianeta mettono in risalto la nostra visione unita e la diversità che stiamo lottando per mantenere.
Il Terra Madre Day dà anche visibilità ai progetti per salvaguardare la biodiversità alimentare, portare l’educazione del gusto ad adulti e bambini e mettere in contatto i produttori con i consumatori.


Libreria Fahrenheit 451 al Festival del Diritto

Come di consueto, la Libreria Fahrenheit 451 partecipa anche quest’anno al Festival del Diritto di Piacenza.

Dal 27 al 30 settembre 2012… saremo tutti i giorni in Piazza Cavalli, dalle ore 10 alle 20.

Consulta il sito  www.festivaldeldiritto.it per tutte le informazioni dettagliate sul Festival.

Visualizza o scarica il programma degli incontri: Programma PDF.


Massimo Carlotto al Caffè Letterario Baciccia

Mercoledì 6 giugno alle ore 21,30
Caffè Letterario Baciccia, Via D. Carli 7 a Piacenza
in collaborazione con Libreria Fahrenheit 451

Incontro con lo scrittore Massimo Carlotto per presentare il suo ultimo libro:
RESPIRO CORTO (Einaudi edizioni)

L’autore sarà intervistato dal giornalista Maurizio Pilotti

Sullo sfondo di una Marsiglia mai così affascinante, difesa da inguaribili romantici come il commissario Bourdet e il boss Armand Grisoni, una generazione di criminali del tutto nuovi scende in campo. Hanno studiato. Sono giovani, spregiudicati, e corrono terribilmente veloci. Potranno mai fallire?

Scheda del libro

Massimo Carlotto (Padova, 1956), è tra gli scrittori italiani uno di quelli che con maggiore consapevolezza ha usato il noir come genere capace di raccontare le trasformazioni, anche nascoste, della società. Ma ogni definizione gli va sempre piú stretta, come dimostra il suo percorso d’autore, che tende sempre piú a una forma di romanzo oltre ogni genere, che si avvale del thriller e del noir senza limitarsi in essi.

Scoperto da Grazia Cherchi, ha pubblicato il primo libro nel 1995 (Il fuggiasco, edizioni e/o). Sono seguiti, sempre per e/o, i romanzi La verità dell’Alligatore, Il mistero di Mangiabarche, Le irregolari. Buenos Aires horror tour, Nessuna cortesia all’uscita, Il corriere colombiano, Arrivederci amore, ciao, Il maestro di nodi, L’oscura immensità della morte, Niente, piú niente al mondo, Nordest (con Marco Videtta), La terra della mia anima, e il recentissimo Alla fine di un giorno noioso. Per Einaudi Stile Libero ha pubblicato, con Francesco Abate, il bestseller Mi fido di te. Sempre per e/o è uscito con molto successo il romanzo storico Cristiani di Allah. Carlotto ha scritto anche, tra l’altro, molti racconti e drammi. Il suo personaggio piú noto è Marco Buratti, l’Alligatore, detective ex carcerato, che forma un intero ciclo fino al 2009. Nel 2012, per Einaudi Stile libero, ha pubblicato Respiro corto. I suoi libri sono tradotti in molte lingue e ha vinto numerosi premi sia in Italia che all’estero.


MI GIOCO LA CENA alla trattoria La Pireina

Mercoledì 30 maggio 2012, ore 20.30
presso Trattoria La Pireina di via Borghetto, 137 – Piacenza

MI GIOCO LA CENA

Quiz per menti e palati d’eccezione
“Perché l’appetito vien sapendo”

Hai sempre desiderato mangiare senza pagare?
Tu e i tuoi amici/amiche amate le sfide?
(basterà un poco di conoscenza generale di libri, arte e cinema e un pò di fortuna…)
La cultura pagherà per voi.

Metti una mitica trattoria “illuminata”, La Pireina di via Borghetto; una tenace libreria, la Fahrenheit 451, e un oscuro scrittore, Maurizio Matrone, che racconta come fare.
Per il resto basta essere in quattro e sentirsi fantastici (o i compagni di gioco ve li troviamo noi).
Quelli che mangiano senza pagare potreste essere voi!

Il gioco è semplice:
Ci sarà un menu fisso (antipasto, primo, secondo, dessert, caffè, bevande incluse, 30€ a persona).
Prima di ogni portata verrà distribuita a ciascun tavolo, composto da quattro amici/amiche, una scheda con alcune domande sui temi della letteratura, del cinema e dell’arte.
Al termine di ogni portata, la scheda, con le debite risposte, sarà inserita all’interno di un’urna dedicata e così via fino al caffè.

Finita la cena si valuteranno le risposte e… Si vedrà chi non pagherà.
Premi a sorpresa per i tavoli più intraprendenti!

Prenotazione obbligatoria entro il 28/05/2012 telefonando a:
Libreria Fahrenheit 451 tel. 0523/335725 oppure
Trattoria La Pireina tel. 0523/338578


Festival delle nuove resistenze

Dal 25 al 29 aprile a Piacenza: il primo Festival delle nuove resistenze.

La Libreria Fahrenheit 451  parteciperà fornendo i libri del bookshop e curando l’incontro di presentazione di “Furia dei cervelli” (libro di Roberto Ciccarelli e Giuseppe Allegri) venerdì 27/4.

Tutte le informazioni, gli aggiornamenti e il programma, sul sito: festivalnuoveresistenze2012.noblogs.org