"Ci sono crimini peggiori del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli" J.Brodsky

Articoli con tag “Pecora Nera

Apericena a sostegno della Pecora Nera

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita:

Oca d'oro Ida onlus

Annunci

Slow Food Day in Libreria

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita sabato 8 aprile allo Slow Food Day:

slow food day.png


San Valentino con Fahrenheit 451 e Pecora Nera

liza schiavi

SABATO 14 Febbraio
San Valentino con noi
via Legnano 4 e 8 – Piacenza

ore 20.00 Bottega La Pecora Nera
Buffet con i prodotti del commercio equo (a offerta)

ore 21.00 Libreria Fahrenheit 451
Gian Pazzi in
Desso imparo a essere niente
lettura in atto unico di un inedito dell’Autore
al termine caffè di cicoria, tisane e amaro con lo scrittore

in omaggio il segnalibro del cuore
(ottenuto col riciclo dei cuori infranti)
si ringrazia l’artista Liza Schiavi per lo splendido disegno creato appositamente per l’occasione.

In questa storia qua si parla d’amore, di sesso, di relazioni a trecentosessanta gradi. Cioè, non proprio, o meglio, sì, se ne parla, ma magari mica tanto bene. Che qualcuno dirà che l’amore è una cosa molto semplice, o magari no, che è una roba complicatissima. Ma punto.
E invece Dante, scrittore cinquantenne in crisi esistenziale, lui sì che vorrebbe dire un qualcosa di più; anche se a voler guardare, a pensarci bene, ci sarebbe solo da farsi venire il magone.
Ma comunque che ci volete fare, delle volte basta dar fiato alle trombe per iniziare a rovistare tra la confusione e cercare di mettere a posto.
Anche se forse ci sarebbe da chiedersi: ma sono davvero robe da mettere a posto, o tutte queste questioni sono semplicemente quello che sono?


Swap Party alla Pecora Nera

Avete dischi, libri o cd da scambiare? Non mancate all’appuntamento presso la Pecora nera, i nostri vicini di Via Legnano:

Sabato 31 gennaio dalle 10.30 alle 19.30
torna lo Swap Pecora Party, questa volta a tema!
Si possono portare solo libri, cd o dvd
(o videocassette per chi le ha ancora).

Sabato 28 febbraio arriverà quello dedicato all’infanzia.


Inaugurazione nuova sede della Pecora Nera

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita all’inaugurazione mega universale e cosmica della nuova sede della Pecora Nera, cooperativa no profit per un commercio equo e solidale, trasferitasi proprio accanto a noi:

SABATO 30 NOVEMBRE
DALLE ORE 16
IN VIA LEGNANO 8

Aperitivo, Musica e tante novità.

Vi aspettiamo!!!

pecora nera


Una giornata all’insegna di Luigi Veronelli

La Libreria Fahrenheit 451 e la Bottega La Pecora Nera presentano:

LUIGI VERONELLI, LA VITA E’ TROPPO BREVE PER BERE VINI CATTIVI
(Giunti editore)
con gli autori Gian Arturo Rota e Nichi Stefi

MERCOLEDI’ 30 ottobre, ore 18
in via Legnano 4, Piacenza

Una giornata all’insegna della figura carismatica di Luigi Veronelli

veronelli

Alle ore 18 – presentazione del libro e aperitivo (ingresso gratuito) con i prodotti del commercio equosolidale e i vini dell’azienda La Stoppa con Gian Arturo Rota e Nichi Stefi – autori del libro “Luigi Veronelli. La vita è troppo corta per bere vini cattivi” (Giunti editore) moderati da Guido Scano (docente al conservatorio Nicolini di Piacenza e pianista).
Gli autori converseranno sul padre della cultura gastronomica italiana, che tanto “ha amato e difeso con vigore vini e cibi contadini”. (www.veronelli.com)

Alle ore 20,15 – la serata proseguirà presso l’azienda agricola La Stoppa (www.lastoppa.it) con una cena/ricordo. Il legame tra la famiglia Pantaleoni e il Gino nazionale risale agli anni della Vide (Viticoltori Italiani di Eccellenza), esperienza che ha segnato l’affermazione del vino italiano ed Elena Pantaleoni ne darà testimonianza. Veronelli sarà evocato anche attraverso da piatti della sua predilezione in abbinamento i vini della padrona di casa e di altri vignaioli (Walter Massa e Francesco Lambertini) che porteranno il ricordo del loro rapporto con il grande giornalista.

Per la cena è indispensabile prenotare telefonando a La Stoppa, Francesca, Elena.
tel.: 0523 958159 info@lastoppa.it Loc. Ancarano, Rivergaro (PC). Costo serata € 35


“Terra Madre Day” alla Pecora Nera

La Libreria Fahrenheit 451 vi segnala il TERRA MADRE DAY:

Sabato 25 maggio
in collaborazione con Slow Food Piacenza
presso bottega “La Pecora nera
via Calzolai, PC

terra madre day

ore 17.00
Laboratorio di cucina “Le mani in pasta”
preparazione di un piatto locale e distribuzione di pasta madre con Luisella Verderi (Slow Food)

ore 18.30
Aperitivo con i prodotti del commercio equosolidale

Durante il pomeriggio sarà possibile acquistare il pane Ur-Paarl della Val Venosta (Presidio Slow Food)


TERRA MADRE DAY aperitivo equosolidale alla Pecora Nera

La Libreria Fahrenheit 451 vi segnala Sabato 8 dicembre dalle ore 17.00 alle 19.00

Aperitivo equosolidale presso la Bottega La Pecora Nera in via Calzolai a Piacenza

pecora nera

Alle ore 18.00 distribuzione gratuita di PASTA MADRE

(Il lievito naturale, chiamato anche lievito acido, pasta acida, lievito madre, pasta madre e crescente, è un impasto di farina e acqua acidificato da un complesso di lieviti e batteri lattici che sono in grado di avviare la fermentazione. A differenza del cosiddetto lievito di birra, il lievito naturale comprende, tra i lieviti, diverse specie di batteri lattici eterofermentanti ed omofermentanti del genere Lactobacillus. La fermentazione dei batteri lattici produce acidi organici e consente inoltre una maggiore crescita del prodotto e una maggiore digeribilità e conservabilità.)

Vi aspettiamo!!!!

terra madre day

La rete mondiale di Slow Food si riunisce per promuovere un cibo buono, pulito e giusto.
Il Terra Madre Day è un’opportunità per l’intera rete Slow Food di festeggiare il cibo locale e promuovere produzioni e metodi di consumo sostenibili presso le proprie comunità e i decisori locali.
Migliaia di azioni in ogni angolo del pianeta mettono in risalto la nostra visione unita e la diversità che stiamo lottando per mantenere.
Il Terra Madre Day dà anche visibilità ai progetti per salvaguardare la biodiversità alimentare, portare l’educazione del gusto ad adulti e bambini e mettere in contatto i produttori con i consumatori.