Incontro con l’autrice Chuah Guat Eng

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita all’incontro con la scrittrice malese Chuah Guat Eng, autrice del libro “Echi del silenzio“.

Traduce e dialoga con l’autrice: Tiziana Elsa Prina, edizioni Le Assassine.

echi del silenzio loc

Un romanzo, che oltre a essere un giallo, offre una critica alla società chiusa della Malesia, alla limitazione delle libertà, all’oppressione delle minoranze e ai crimini lasciati insoluti che hanno segnato la storia dello stato del Sudest asiatico.
Chuah Guat Eng (蔡月英) è la prima scrittrice malese a scrivere e pubblicare in lingua inglese. Discendente di immigrati cinesi, i peranakan arrivati in Malesia tra il XV e il XVII secolo, è nata nel 1943 a Rembau, una piccola città del Negeri Sembilan. Oltre a Echi del silenzio del 1994, ha scritto un secondo romanzo, Days of Change e diverse raccolte di racconti, di cui alcuni sono stati tradotti in malese, cinese, spagnolo e sloveno. È stata lettrice di letteratura inglese all’università di Malaya Kuala Lumpur e anche alla Ludwig-Maximilian di Monaco. Oltre a essere una scrittrice, Chuah Guat è consulente in attività di comunicazione.

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑