ANDARE IN LIBRERIA, giornata dedicata al concorso Marcos y Marcos

Sabato 14 aprile, alla Libreria Fahrenheit 451

Premessa

Le librerie sono luoghi insostituibili per chi ama la cultura. La libreria è un presidio che, nonostante la crisi economica, resiste eroicamente con energia e simpatica competenza.

Per questi motivi la casa editrice Marcos y Marcos (in collaborazione con Letteratura Rinnovabile e Fabriano) ha lanciato la campagna Andare in libreria ovvero un concorso nazionale cui si invitano scrittori e lettori a creare uno slogan su questo bell’andare.

I quattro migliori saranno scelti da una giuria composta da Massimo Cirri, Annamaria Testa e Lella Costa e si sfideranno alla frase più bella e convincente al Salone del libro di Torino di quest’anno (informazioni www.marcosymarcos.com)

Che cosa si fa

Alla Libreria Fahrenheit 451 di Piacenza, che da poco ha inaugurato la nuova sede in via Legnano 4, tutti questi slogan si raccolgono già, ma sabato 14 aprile, la raccolta prevede una premiazione “intermedia e inedita”.

Una giuria composta da scrittori piacentini premierà, alle ore 20.00 circa, durante un happening letterario, la frase più bella scelta grazie a un democratico concorso per discussione e acclamazione. Segue BRINDISI!

Come funziona

Le frasi “Andare in libreria…” scritte in forma anonima, saranno depositate in un’urna dal giorno 13 scritte in un foglietto rilasciato dalla libreria.

Alle 19, del 14 aprile, una volta aperta l’urna, tutte le frasi saranno lette dai giurati e il vincitore sarà acclamato grazie ad una votazione pubblica.

Il vincitore riceverà un premio in libri

Tutte le frasi, una volta scovato il vincitore, parteciperanno comunque al concorso nazionale Andare in libreria, ma secondo Fahrenheit 451.

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑