"Ci sono crimini peggiori del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli" J.Brodsky

Articoli con tag “Gian Pazzi

Incontro con l’autore Gian Pazzi

In previsione della Giornata della Memoria la libreria Fahrenheit 451 ospiterà venerdì 25 gennaio alle ore 18,30 Gian Pazzi con il suo libro “Le avventure di Sbazzeguti 1938-1948” edito da Robin.

sbazzeguti loc

Il libro:

L’epopea antieroica di uno che si ritrova a vivere in tempo di guerra; e più precisamente durante il secondo conflitto bellico mondiale. Ma sembra quasi dargli un peso tutto suo, che lui è persona abituata a guardare al di là, o sarebbe meglio dire attraverso, i problemi; che magari qualcuno potrebbe pure dargli dell’originale.
E così, tra mille avventure e scorribande lungo le strade di una piccola cittadina padana, i fatti lo porteranno dal manicomio locale fin su sui monti, fianco a fianco del Comitato di Liberazione. Il tutto passando per un mulino, un camposanto e alcune lettere contraffatte. E poi di nuovo in città, per finire a fare lo scribacchino, a suo modo, dopo la Liberazione.
Un romanzo che sposta la lente dai grandi palchi che si trovano nei libri di storia, per far caso a faccende di un minuscolo puntino sul mappamondo, importante probabilmente solo per chi si ritrova a farne parte. Che l’album personale sarà pur basato semplicemente su quel che si è vissuto, ma le foto lì raccolte finiscono comunque per costruire una breve pagina della memoria collettiva.

Annunci

Lettura con l’autore Gian Pazzi

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita:

Andergraund social(1).png


Incontro-Lettura con Gian Pazzi e Antonio Amodeo

La Libreria Fahrenheit 451vi invita al prossimo incontro della rassegna “Frontiere Mobili”:

BUCAY-LOC1-legg

frontiere mobili OTTOBRE (1)


San Valentino con Fahrenheit 451 e Pecora Nera

liza schiavi

SABATO 14 Febbraio
San Valentino con noi
via Legnano 4 e 8 – Piacenza

ore 20.00 Bottega La Pecora Nera
Buffet con i prodotti del commercio equo (a offerta)

ore 21.00 Libreria Fahrenheit 451
Gian Pazzi in
Desso imparo a essere niente
lettura in atto unico di un inedito dell’Autore
al termine caffè di cicoria, tisane e amaro con lo scrittore

in omaggio il segnalibro del cuore
(ottenuto col riciclo dei cuori infranti)
si ringrazia l’artista Liza Schiavi per lo splendido disegno creato appositamente per l’occasione.

In questa storia qua si parla d’amore, di sesso, di relazioni a trecentosessanta gradi. Cioè, non proprio, o meglio, sì, se ne parla, ma magari mica tanto bene. Che qualcuno dirà che l’amore è una cosa molto semplice, o magari no, che è una roba complicatissima. Ma punto.
E invece Dante, scrittore cinquantenne in crisi esistenziale, lui sì che vorrebbe dire un qualcosa di più; anche se a voler guardare, a pensarci bene, ci sarebbe solo da farsi venire il magone.
Ma comunque che ci volete fare, delle volte basta dar fiato alle trombe per iniziare a rovistare tra la confusione e cercare di mettere a posto.
Anche se forse ci sarebbe da chiedersi: ma sono davvero robe da mettere a posto, o tutte queste questioni sono semplicemente quello che sono?


Lettura pubblica “Diritti e rovesci”

All’interno del Festival del diritto 2014 di Piacenza, sabato 27/9 alle ore 19, la Libreria Fahrenheit 451 vi invita alla lettura pubblica del racconto “Diritti e rovesci” di Gian Pazzi.

gian pazzi


Sabato 21 giugno serata alla Fahrenheit 451

La Libreria Fahrenheit 451 presenta:

La notte del 21 giugno non è una notte qualunque.
È la notte d’inizio estate. La notte più breve dell’anno.
E da un paio d’anni è una notte magica dove tutto può accadere… se andate in una libreria.

Una vera festa collettiva del libro, condivisa e organizzata insieme a tantissimi editori, librai, bibliotecari, autori, poeti, artisti e lettori per far scoprire la vera forza dei libri.

letti di notte

SABATO SERA PASSALO CON NOI!

Ore 20,30 Buffet con i prodotti del commercio equosolidale (e non solo)

Ore 21,30 IL CUBO MAGICO lettura inedita a cura di GIAN PAZZI

al termine Tisana della buonanotte e inaugurazione del LIBRO SOSPESO

LIBRO SOSPESO: L’idea è venuta a Cristina Di Canio, proprietaria della Libreria Ex Libris Cafè di Milano, che ispirandosi al “caffè sospeso napoletano” (pratica che consisteva nel lasciare un caffè già pagato al bar a vantaggio di chi entrava nel bar e non poteva permettersi di pagarlo da sé), ha cominciato ad accogliere libri pagati dai clienti che invece di portarseli via li lasciavano in omaggio per il cliente successivo che ne faceva richiesta.

letteratura rinnovabile

 


Incontro con l’autore Luca Isidori

La Libreria Fahrenheit 451 vi invita, Venerdì 7 febbraio alle ore 19, all’incontro dedicato alla Poesia di

Luca Isidori
autore del libro
Diario costante dei giorni

l’autore sarà accompagnato nella recitazione da Stefania Colombi e Gian Pazzi
seguirà piccolo buffet

isidoriLa poesia riesce ad arrivare dritta nell’animo delle persone, perché parla una lingua fatta di emozioni, di slanci, di riflessioni. Così, nel nostro percorrere la vita lungo i sentieri del sole, possiamo far in modo che, attraverso questa profonda indagine verso la conoscenza di sé e del mondo, tutto si elevi ad uno stato più puro, più intenso, più vero.


Serata con Pecora Nera e Libreria Fahrenheit 451

La Libreria Fahrenheit 451 e la bottega La Pecora Nera vi invitano alla serata “Il nodo al fazzoletto“:

SABATO sera 25 gennaio

Ore 20,00 Cena a Buffet
con i prodotti del commercio equo e i vini di Libera e Km 0
(contributo € 10 per sostegno alle attività della bottega)

Ore 21,15 Racconto orale dedicato alla memoria
di e con Gian Pazzi
accompagnato da Fabio Iazzetta alla chitarra

nodo al fazzoletto