Consigliato: “Terra di nessuno”

La Libreria Fahrenheit 451 vi consiglia:

“Terra di nessuno”
di Philip Dröge
(Keller editore).

Philip DrögeL’incredibile storia di Moresnet, un luogo che non sarebbe dovuto esistere

TERRA DI NESSUNO È UN LIBRO SORPRENDENTE E DIVERTENTE SU COME SI POSSA RACCONTARE LA STORIA DI UN CONTINENTE INTERO PARTENDO DA UN PICCOLISSIMO LEMBO DI TERRA LETTERALMENTE “DIMENTICATO” DURANTE LA RIORGANIZZAZIONE DELL’EUROPA AL CONGRESSO DI VIENNA…
TUTTO È INIZIATO CON NAPOLEONE, UNA VASCA DA BAGNO IN ZINCO E UN GENIALE INVENTORE…

Alla fine del Congresso di Vienna, nel 1815, una piccola porzione di territorio vicina a Aquisgrana scivola dimenticata – e indivisa – tra le mani dei rappresentanti degli Stati europei. Sia la Prussia sia i Paesi Bassi la rivendicano ma senza mai riuscire a trovare un’intesa. Prende forma così uno stranissimo accordo provvisorio che finirà per durare oltre cent’anni. Questa è la storia del Moresnet neutrale che conta una superficie di 3,4 chilometri quadrati e che resiste a ogni tentativo di spartizione e annessione. Allo stesso tempo non solo diventa un caso politico e di diritto internazionale ma anche fucina di fiorente economia, sperimentazioni filateliche e persino linguistiche, crocevia di fatti e costumi del XIX e XX secolo e anche eldorado per avventurieri, contrabbandieri, giocatori e sognatori di ogni genere.
La storia politica, sociale e culturale dell’Europa è davvero indimenticabile se vista e raccontata dall’angolo visuale di Moresnet.
Ancora una volta è un piccolo territorio a permetterci di guardare alla grande Storia, il tutto in un libro vivace, colto e divertente che è allo stesso tempo viaggio, omaggio, trattato di costume, reportage e saggio, racconto di un mondo scomparso, di una terra e di uomini che vivono letteralmente su quattro confini.

PER FARSI UN’IDEA DELLE SUPERFICI
STATO DEL VATICANO: 0,44 KM2
MORESNET: 3,4 KM2
REPUBBLICA DI SAN MARINO: 61,2 KM2

PHILIP DRÖGE
Nato a Groningen (Paesi Bassi) nel 1967, Philip Dröge è autore di libri storici e giornalista. Ha collaborato tra gli altri con «National Geographic», «Forbes», «NRC Handelsblad» e «De Morgen» e ha presentato per anni una rubrica settimanale di informazione scientifica su BNR Nieuwsradio.
È fondatore di faqt, un’agenzia stampa di divulgazione scientifica. Ha pubblicato il bestseller Meesterspion (2002) sui legami tra il principe Bernhard dei Paesi Bassi e vari servizi segreti, De Schaduw van Tambora e Pilgrim.

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑