Incontro con l’autrice Boccanfuso

Evento in collaborazione con Libreria Fahrenheit 451:

Martedì 19 novembre alle ore 18,30 presso FABBRICA&NUVOLE in via Roma 171 a Piacenza incontro con Silvana Boccanfuso per presentare il suo libro “Ursula Hirschamnn. Una donna per l’Europa” edito da Ultima Spiaggia.

L’autrice affronterà l’argomento dialogando con Valeria Laffeni.

URSULA

Nel giugno 1933 una giovane socialista berlinese di buona famiglia, Ursula Hirschmann, lasciava la sua città per sfuggire alle persecuzioni politiche e razziali. Avrebbe rivisto Berlino solo neglianni Cinquanta. Cominciava una straordinaria avventura umana e politica che avrebbe portato Ursula prima a Parigi, poi in Italia,poi in Svizzera, infine in Italia, fino alla scomparsa nel 1991. Moglie prima del filosofo antifascista Eugenio Colorni e poi del grande europeista Altiero Spinelli, madre di sei figlie, raffinata intellettuale e attivista politica, Ursula è il simbolo di una generazione che ha «cambiato più volte di frontiera che di scarpe», per usare parole di Bertolt Brecht, e che quindi aspira a un’Europa unita. E in Ursula questa aspirazione si traduce da subito – e per sempre – in azione, trovando la sua più compiuta espressione nella fondazione, a metà degli anni Settanta, del gruppo d’iniziativa «Femmes pour l’Europe». Creato coniugando in modo originale federalismo e femminismo, fu il tentativo di una donna, impegnata nella battaglia per gli Stati Uniti d’Europa fin dai suoi esordi, di dare forma nuova e rinnovato vigore alla ricerca di una patria europea.

Silvana Boccanfuso è dottore di ricerca in Storia del federalismo e dell’unità europea presso l’Università di Pavia. Ha pubblicato vari saggi e contributi sulla vita e sul percorso intellettuale e politico di Ursula Hirschmann. Vive e lavora a Milano.

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑